Main menu

ANLAIDS – Progetto Scuole: “Informazione e prevenzione sull’infezione da HIV/AIDS/IST in ambito scolastico”

Progetto

In Italia, solo nel 2012, 1700 persone hanno perso la vita a causa dell’AIDS ed ogni due ore si registra una nuova infezione. Tra le cause che rendono i giovani la popolazione più vulnerabile, vi è un’aumentata tendenza ad avere rapporti sessuali con più partners e una maggiore precocità nelle relazioni sessuali, associate alla disinformazione e alla sottostima del pericolo di contagio, nonché la disinibizione connessa al consumo di alcool e droghe e la scarsa attitudine a sottoporsi ai controlli medici. Anlaids Lazio promuove dal 2003, il Progetto Scuole con i seguenti obiettivi formativi:
– aumentare le conoscenze sull’infezione da HIV ed altre IST (Infezioni a trasmissione sessuale)
– riflettere insieme sui comportamenti a rischio
– capire come si possono prevenire l’infezione da HIV e le altre IST. Informare per prevenire dunque.
La campagna si sviluppa in 60 scuole per un totale di 10.000 studenti nell’area di Roma, Rieti e Latina, fascia d’eta compresa tra i 14 e 19 anni.
Grazie a questa iniziativa, si prevede un aumento della consapevolezza che il fenomeno HIV riguardi tutta la società ed una valutazione obiettiva del rischio di infezione, ma anche un cambiamento culturale per la solidarietà e la non discriminazione delle persone sieropositive HIV o in AIDS.
Inoltre il progetto vuole essere un sostegno concreto agli adolescenti a vivere una sessualità soddisfacente e consapevole.
La Fondazione J&J ha offerto il proprio contributo per la realizzazione della campagna 2014/2015.

Associazione

Anlaids è stata fondata nel 1985 da un gruppo di medici, ricercatori, giornalisti, attivisti e volontari mossi dalla necessità di “fare rete”. Oggi, come allora, l’obiettivo di Anlaids, condiviso con la comunità internazionale, è: zero nuove infezioni da HIV- zero morti per AIDS- zero discriminazioni

Per perseguire questi obiettivi, l’azione di Anlaids si concentra in quattro aree:

– informazione: occorre condividere le informazioni scientifiche, sociali e sanitarie più aggiornate sull’HIV per individuare le strategie più efficaci;
– prevenzione: tutti, soprattutto i più giovani, devono avere a disposizione conoscenze e strumenti idonei per evitare di contrarre l’HIV
– ricerca: migliorare le conoscenze scientifiche e sociali sull’HIV e l’AIDS aiuta le persone con HIV a vivere meglio ed è un’arma potentissima per ridurre la diffusione dell’infezione
– tutela dei diritti: nessun successo stabile nel tentativo di fermare la diffusione dell’HIV può essere raggiunto senza il rispetto della persona umana e dei suoi diritti fondamentali

ANLAIDS ONLUS via Giovanni Giolitti, 42 00185 Roma, Tel. 064821077 info@anlaidsonlus.it www.anlaidsonlus.it